Home attualità Coronavirus_COVID-19

Coronavirus_COVID-19

Raccolta di articoli riguardanti il COVID-19, la malattia respiratoria causata dal Nuovo Coronavirus (SARS-CoV-2)


cane respira con affanno cosa posso fare

Il mio cane respira con affanno, cosa posso fare? #Covid-19

Il mio cane respira con affanno, cosa devo fare? In piena emergenza epidemiologica da Covid-19, è molto importante rispettare le misure di contenimento al fine di contrastare il diffondersi del contagio da coronavirus. 
vaccinare animale coronavirus

Devo vaccinare il mio animale domestico per il coronavirus?

Devo vaccinare il mio animale domestico per il coronavirus? Devo evitare il contatto con il mio animale domestico? Sono alcune delle domande (con relative risposte) riportate sulla pagina delle faq del One Health Center of Excellence dell'Università della Florida diretto da Ilaria Capua, medico veterinario e celebre virologa internazionale.
posso uscire a comprare un farmaco per il mio cane

COVID-19, posso uscire a comprare un farmaco per il mio cane?

In piena emergenza COVID-19, sono numerose le domande e le perplessità dei proprietari di animali, soprattutto ora, con il nuovo decreto Dpcm 22 marzo 2020 emanato dal Governo. Tra le più frequenti, troviamo la domanda: posso uscire a comprare un farmaco per il mio cane o gatto?
animali al tempo del coronavirus

Animali al tempo del Coronavirus, quali sono le raccomandazioni?

Animali al tempo del Coronavirus: ormai è noto che gli animali domestici non trasmettono il Coronavirus, né possono essere fonte di contagio. D'altra parte a confermarlo è lo stesso Istituto Superiore di Sanità, il quale, afferma: “Al momento non esistono prove che dimostrino che animali come cani o gatti possano essere infettati dal SARS-CoV-2, né che possano essere una fonte di infezione per l’uomo”.
covdi-19 e animali d'affezione

COVID-19, animali d’affezione vittime e non veicoli d’infezione

In questi giorni circolano notizie che parlano di Coronavirus e animali d'affezione. Nei giorni scorsi anche noi abbiamo dato notizia del gatto positivo al Covid-19 in Belgio. Ieri Ilaria Capua, docente all'Università della Florida e medico veterinario, ha dichiarato che bisogna gestire anche l'infezione negli animali, sia domestici sia quelli degli allevamenti, problema enorme di gestione sanitaria pubblica.
Dpcm 22 marzo

Dpcm 22 marzo 2020: cambia qualcosa per i petowners?

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm 22 marzo 2020 che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Coronavirus, applicabili sull'intero Paese. Cambia qualcosa per i petonwers?
interventi assistiti animali covid-19 (2)

Covid-19, le indicazioni per gli Interventi Assistiti con gli animali

Nel contesto delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19, sono state fornite le indicazioni operative per l’erogazione in sicurezza di Interventi Assistiti con gli animali (IAA). Il documento, in cui vengono specificate tutte le indicazioni necessarie, è stato redatto dal Ministero della Salute, in collaborazione con il Centro di Referenza Nazionale per gli Interventi Assistiti con gli Animali (CRN IAA) dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie (IZSVe).
cani covid-19

Covid-19: i cani sono “vittime” del contagio e non untori!

Nei cani, casi sporadici di infezione da Covid-19 sono descritti in diverse parti del mondo sin dall’esordio della pandemia. Il primo caso è stato segnalato, infatti, già a fine febbraio 2020 in un volpino di Pomerania di 17 anni di Hong Kong. Altri casi sono stati poi osservati in USA, Giappone, Canada e Paesi Bassi.
pandemic-puppy

Pandemic puppy nel Regno Unito, quale sarà il loro futuro?

È un dato di fatto che durante il lockdown in diversi Paesi le adozioni di cuccioli - i cosiddetti pandemic puppy - siano aumentate: ma come è avvenuta la scelta del pet? Il Kennel Club del Regno Unito ha svolto un'indagine per capire, come, nel Paese, sia avvenuto questo boom di adozioni.
recarsi dal veterinario al tempo del coronavirus

Recarsi dal veterinario al tempo del Coronavirus, cosa serve sapere

In tutti i DPCM emanati finora, la cura e il benessere degli animali sono sempre stati considerati una priorità e un’esigenza primaria. Di conseguenza è consentito uscire per far fare la passeggiata per l’espletamento dei bisogni fisiologici dei propri pets, una questione che riguarda soprattutto se non quasi esclusivamente i cani, e per recarsi dal veterinario (al tempo del Coronavirus).
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO