Guarda il nostro primo webinar gratuito.

👨‍⚕ Il Dott. Andrea Marchegiani (medico veterinario dell’Università degli Studi di Camerino) ci parla del prurito, un fastidioso problema molto comune che può colpire i nostri amici a quattro zampe 🐾.

Se hai domande su questo argomento ti chiediamo di scriverci a: redazioneveterinaria@animalidacompagnia.it

salute e igiene cane - animali da compagnia salute e igiene gatto - animali da compagnia

Video della settimana


👨⚕ Il Dott. Andrea Marchegiani (medico veterinario dell’Università degli Studi di Camerino) ci parla del prurito, un fastidioso problema molto comune che può colpire i nostri amici a quattro zampe 🐾.

Le vostre foto

Balù

Balù

0

Ultimi articoli

gatti-e-donne-gravidanza

Contatto tra gatti e donne in gravidanza: ci sono veramente pericoli?

È molto diffusa l’opinione che le donne in gravidanza debbono evitare il contatto con i gatti a causa del pericolo della toxoplasmosi. Quest'ultima è una malattia provocata dal parassita Toxoplasma gondii ed è una zoonosi in quanto può colpire sia gli animali, sia l’uomo.
coniglio sovrappeso

Il coniglio è in sovrappeso o obeso? Ecco cosa fare

Il coniglio in sovrappeso o obeso è predisposto a numerosi rischi, primo fra tutti la minore tolleranza all’esercizio fisico e, di conseguenza, la maggiore sedentarietà. Poi i problemi cardio-circolatori, cui una maggiore massa corporea e un aumento del grasso di deposito conducono molto rapidamente.
sos pet

S.O.S. pet. Come trattare un animale avvelenato: primo soccorso

Anno: 2020 Mese: 05 / La Memoria del Mondo Libreria Editrice / Autore: Dott. Luca Caputo / 112 pagine
cane-vuole-scappare-da-casa

Il mio cane vuole scappare da casa. Perché lo fa?

Il vagabondare, e cioè la tendenza da parte del cane di scappare da casa o comunque dalla proprietà in cui vive, può avere motivazioni differenti. Le cause più comuni sono la ricerca di un partner sessuale, l’attrazione verso fonti di tipo alimentare, il ricongiungimento con il proprietario assente o per l’istinto predatorio.
cani-riconoscono-i-bugiardi

I cani riconoscono i bugiardi. È vero? Lo conferma uno studio

I cani, secondo uno studio giapponese pubblicato su Animal Cognition, condotto dal dott. Akiko Takaoka e dal suo team all’Università di Kyoto, sarebbero capaci di riconoscere immediatamente i bugiardi. Infatti, secondo il dott. Takoaka, i cani avrebbero un’intelligenza sociale talmente sviluppata, da riuscire a individuare il Pinocchio di turno e non cadere nel tranello.

Storie di PET

x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO