#IoRestoaCasa, cosa dice il Decreto per i petowners?

#IoRestoaCasa e proprietari di cane e gatto: cosa dice il Decreto?

0

A cura di: Dott. Stefano Corbetta

cosa dice il decreto

Emergenza virus COVID-19: Cosa dice il Decreto del Governo per i proprietari di cane e gatto? Quali sono le indicazioni che devono seguire al fine di rispettare il DPCM del 10 marzo? Per rispondere alle più comuni FAQ, la Federazione Nazionale degli Ordini Veterinari Italiani (Fnovi) ha realizzato un’infografica che riassume le informazioni per i proprietari di animali.

Vuoi scaricare l’infografica realizzata dalla FNOVI?


In questa situazione di emergenza, è ancora più importante che tutti i proprietari di animali domestici (e non) al fine di preservare la salute e il benessere del proprio cane e gatto, rispettino le buone prassi e le norme in vigore (cosa dice il Decreto? clicca qui).

cosa dice il decreto

Nota importante da ricordare: Gli animali domestici non trasmettono il Coronavirus 2019-nCov, denominato SARS-CoV2 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), né possono essere fonte di contagio.

A confermarlo è lo stesso Istituto Superiore di Sanità, il quale, afferma: “Al momento non esistono prove che dimostrino che animali come cani o gatti possano essere infettati dal SARS-CoV-2, né che possano essere una fonte di infezione per l’uomo”.

In generale, come buona prassi d’igiene, è consigliato sempre bene lavarsi bene le mani con acqua e sapone dopo il contatto con cane e gatto.

Vuoi conoscere sugli ultimi aggiornamenti del Coronavirus?