Viaggiare con il cane: treno, aereo, auto o traghetto?

Viaggiare con il cane

Viaggiare con il cane è sicuramente una delle esperienze più gratificanti per un amante dei pet. Oggigiorno si può viaggiare ovunque con il proprio animale, insomma non ci sono limiti. Treno, macchina, aereo o traghetto: quale di queste è la più indicata per il nostro amato quattozampe?

Viaggiare con il cane in treno

Come riportato dalle principali compagnie italiane Trenitalia e Italo Treno, viaggiare con il cane in treno è un’attività sempre più diffusa e fattibile: probabilmente per combattere l’abbandono estivo dei nostri amici PET, Trenitalia per il mese di agosto propone un prezzo promozionale di cinque euro per portare in carrozza un cane o gatto di piccola taglia.

Su Trenitalia è possibile viaggiare con il proprio cane o gatto di piccola taglia che sono ammessi gratuitamente nella prima e nella seconda classe. Ricordatevi però che è ammesso un solo trasportino (custoditi nell’apposito contenitore di dimensioni non superiori a 70x30x50) per ciascun viaggiatore.

viaggiare con il cane-2

Su Italo Treno i cani e tutti gli animali domestici di piccole dimensioni e di peso inferiore ai 10 chili su Italo viaggiano gratuitamente. Basta che siano alloggiati negli appositi trasportini. I cani di grossa taglia possono salire sui treni Italo, a patto che siano sempre al guinzaglio e che indossino una museruola nelle fasi di salita e di discesa dal treno.

Il cane guida per i non vedenti può viaggiare su tutti i treni gratuitamente senza alcun obbligo.

Viaggiare con il cane in aereo

Viaggiare con il cane in aereo con un’età inferiore ai 3 mesi non è ammesso. In generale ogni compagnia aerea ha un peso massimo ammesso per animale ( 8-10 kg a seconda della compagnia) in cabina; il peso superiore fa ammettere l’animale in stiva. Gli animali in gravidanza o in calore non sono ammessi.

Viaggiare con il cane in auto

Viaggiare con il cane in auto è possibile ma purchè non rimanga libero nell’abitacolo. Cosa vuol dire? Significa che un cane di piccole dimensioni può stare nel trasportino, mentre se è di grossa taglia potete ricorrere a un kennel nel bagagliaio o alla rete divisoria.

Viaggiare con il cane in traghetto

Come riportato dal sito da una nota compagnia – Corsica ferries e Sardinia ferries – viaggiare con il cane è possibile ed è un ospite gradito a bordo delle navi.
Sono disponibili cabine “dedicate” agli amici a 4 zampe: il pavimento è in linoleum e le procedure di pulizia seguono un iter speciale, che garantisce il massimo dell’igiene.