Covid-19 e il cane: ecco le tre domande più frequenti

Posso uscire di casa con il cane? E se si, per quanto tempo e dove? Al ritorno dalla passeggiata, come posso pulire correttamente le zampe dell’animale? Vediamo insieme di fare chiarezza rispondendo alle più frequenti domande dei petowners.

A cura di: Dott. Stefano Corbetta

Covid-19 e il cane

Covid-19 e il cane. Alcune delle perplessità più frequenti per i proprietari di animali da compagnia riguardano sicuramente gli spostamenti con il proprio cane, dalla semplice passeggiata al potersi recare dal medico veterinario.

Posso uscire di casa con il cane? E se si, per quanto tempo e dove? Al ritorno dalla passeggiata, come posso pulire correttamente le zampe dell’animale?

Covid-19 e il cane: quali sono le tre domande più frequenti? Vediamole insieme.

Posso uscire di casa con il mio animale da compagnia?

Si, per le sue esigenze fisiologiche, ma senza assembramenti e mantenendo la distanza di almeno un metro da altre persone” così afferma il decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Naturalmente, la passeggiata con il cane deve avvenire nelle vicinanze della propria abitazione e per il tempo strettamente necessario.

Come pulire le zampe del cane al ritorno dalla passeggiata?

Al fine di fare chiarezza, lo stesso Ministero della Salute è intervenuto sull’argomento affermando quanto segue: “Al ritorno dalle passeggiate, per proteggere il nostro amico è opportuno provvedere alla sua igiene, pulire soprattutto le zampe evitando prodotti aggressivi e quelli a base alcolica che possono indurre fenomeni irritativi, provocando prurito e usando invece prodotti senza aggiunta di profumo (es. acqua e sapone neutro). Per il mantello si consiglia di spazzolarlo e poi passare un panno umido”.

Covid-19 e il cane. Posso portare il mio animale da compagnia dal medico veterinario?

Si, per esigenze urgenti. I controlli di routine devono essere rinviati” si legge sempre nel Dpcm.

Prima di recarsi dal medico veterinario, è bene che il proprietario chiami il professionista per valutare la necessità della visita e dopo aver concordato l’appuntamento, è molto importare recarsi in ambulatorio riducendo al minimo necessario gli accompagnatori e portando con sé l’autodichiarazione per motivare gli spostamenti.

Vuoi saperne di più su Coronavirus e animali da compagnia?