Hovawart

    0

    L’Hovawart è una razza tedesca molto antica di cani da utilità. In tedesco medioevale, il suo nome significa guardiano (Wart) della fattoria (Hova= Hof= Fattoria). Dal 1922 questa razza è stata selezionata su una nuova base a partire da cani di tipo simile che esistevano ancora nelle aziende agricole.

    Inoltre, durante i primi anni di questo allevamento si è proceduto ad incroci con Pastori tedeschi, Terranova, Leonberger e altre razze ancora. Si è finito per ritrovare il tipo originale di cane da utilità, grazie a misure di selezione molto severe. Nel suo Paese d’origine, si attribuisce un’importanza molto grande allo stato di salute dell’Hovawart.

    Così, grazie a una rigorosa selezione di cani esenti da displasia dell’anca, in Germania questa tara è stata ridotta a una percentuale molto bassa. Il club spera che questi sforzi di eradicazione siano imitati dai club della razza Hovawart di tutti i Paesi.

    Carattere

    L’Hovawart è un riconosciuto cane da utilità polivalente, molto equilibrato e gentile di natura. È dotato di un buon istinto di protezione e di difesa; sicuro di sé e di carattere molto temperato, ha un naso molto fine. Le sue proporzioni molto armoniose e il marcato attaccamento al proprio ambiente familiare ne fanno un eccellente cane da accompagnamento, da guardia, da protezione, da salvataggio e da inseguimento. Robusto, malgrado una taglia media.

    Descrizione 

    L’Hovawart è un cane da utilità vigoroso, di taglia media, di forma leggermente allungata ed a pelo lungo. La differenza tra maschio e femmina è nettamente marcata, soprattutto per quanto riguarda la forma della testa e la conformazione.

    • Orecchie – Attaccate alte e molto distanziate, le orecchie, di forma triangolare, cadono delicatamente lungo le guance e sembrano accentuare l’ampiezza del cranio.

    • Testa – La testa è forte e presenta una fronte larga e bombata, con uno stop molto marcato.

    • Pelo – Lungo e forte, il pelo è fitto, leggermente ondulato e molto aderente. C’è poco sottopelo.

    • Corpo – Il dorso è diritto e fermo, le reni solide, la groppa leggermente inclinata, di lunghezza media, e il torace è largo, molto profondo e possente.

    • Coda – La lunghezza della coda, dal pelo fitto, supera la punta del garretto, senza tuttavia raggiunge- re il terreno.

    • Mantello – Nell’Hovawart, ci sono tre varietà di colore: nero focato, nero e biondo (fulvo chiaro).

    Taglia della femmina: da 58 a 65 cm – Taglia del maschio: da 63 a 70 cm Dimensioni – Maxi (26-44 kg).