Cani e bambini insieme? Arriva Bim-Bau, un servizio di educazione cinofila

Quando arriva un nuovo membro della famiglia, che sia bipede o quadrupede, gli equilibri di quel nucleo cambieranno per sempre. Al fine di vivere in totale armonia e sicurezza, è quindi importante guidare passo dopo passo sia il bambino sia il cucciolo in un percorso di crescita e di arricchimento reciproco.

cani bambini

A Vicenza, nasce Bim-Bau, il primo servizio professionale di educazione cinofila per la famiglia, altamente specializzato nella relazione tra cani e bambini.

Dietro a Bim-Bau, c’è Laura Guerra, insegnante ed educatrice cinofila di Vicenza, che ha deciso di unire la sua esperienza decennale nel mondo della didattica e dell’infanzia con la sua preparazione in ambito cinofilo.

Quando arriva un nuovo membro della famiglia, che sia bipede o quadrupede, gli equilibri di quel nucleo cambieranno per sempre. Gestire bambini e cani nella quotidianità può diventare complesso anche per i genitori più esperti e organizzati.

Aiutare i bambini e i cani a crescere insieme

“È comprensibile che alcune mamme incinte abbiano il timore che l’arrivo di un neonato possa creare gelosie nel cane di casa, oppure che un genitore sia spaventato dall’idea di adottare un cucciolo perché i bimbi potrebbero averne paura o potrebbero non sapere come interagire correttamente con il nuovo membro peloso della famiglia” spiega Laura Guerra, fondatrice di BIM-BAUÈ per questo motivo che nasce il mio servizio: per aiutare tutti coloro che desiderano allargare la propria famiglia avendo la certezza che il loro bimbo e il loro cane possano crescere insieme in maniera gioiosa, divertente, serena e sicura”.

La scelta di adottare un nuovo amico a quattro zampe e includerlo in famiglia è un passo importante e deve essere una scelta consapevole: al tal proposito, tra i servizi offerti da BIM-BAU, oltre all’introduzione del nuovo cucciolo in casa, c’è anche una consulenza specifica dedicata alla fase di preadozione.

Infine BIM-BAU mette a disposizione delle famiglie un team di esperti dell’infanzia (psicologi e psicoterapeuti) che insieme a Laura Guerra aiutano i bambini a superare la paura dei cani oppure a supportare mamme e papà nella risoluzione dei problemi di gestione quotidiana.

“Come possono i bambini imparare ad essere più sensibili e rispettosi del prossimo, se non siamo noi adulti i primi a dare il buon esempio e non insegniamo loro l’importanza di rispettare tutte le creature viventi, a partire dall’esserino scodinzolante che li riempie di feste quando tornano da scuola?” conclude Laura Guerra.

FONTE: BIM-BAU

Aggressività tra cani conviventi, come si scatena?