Il coniglio e il colpo di calore: ecco cinque cose da sapere

Vogliamo affrontare oggi un problema molto frequente nel periodo estivo che può riguardare tutti gli animali da compagnia, senza distinzione di specie, di razza, di età o di sesso, anche se nel nostro caso ne parleremo in riferimento al coniglio ma tutto quello che diremo vale anche per i roditori.

A cura di: Dott. Cristiano Papeschi

3. Quali sono i segnali del colpo di calore nel coniglio?

Quando l’animale soffre per il caldo eccessivo inizia a respirare più velocemente e in maniera affannosa, rifiuta il cibo e cerca sollievo bevendo di più. Già questo è un primo segnale che deve mettere immediatamente in allarme.

Poi inizia l’apatia, la riluttanza al movimento, la minore o nulla reattività agli stimoli, la superficie corporea “scotta” e se cerchiamo di farlo muovere noteremo sbandamenti e barcollamento.

Il passo successivo è la perdita di coscienza cui seguono coma e morte. La parte peggiore è che, a passare da uno stato di apparente normalità al decesso, a volte bastano pochi minuti!