Home lagomorfi coniglio

coniglio


sensi-del-coniglio

I cinque (super) sensi del coniglio: scopriamoli insieme!

Siamo soliti immaginare il coniglio come un animale da compagnia protetto dal nostro affetto e dalle quattro mura che lo circondano: tuttavia, nel corso della sua evoluzione, il coniglio ha sviluppato dei sensi molto acuti che gli hanno permesso di sopravvivere in natura.
aiutare il coniglio a sopportare il caldo

Come aiutare il coniglio a sopportare il caldo estivo

Chi possiede un coniglio si sarà accorto di come patisce il caldo: questi animali non sudano, pertanto non riescono a raffreddare il loro corpo facilmente tramite l’evaporazione del sudore. In un habitat naturale i conigli si difendono dalla calura rifugiandosi in tane sotterranee, ma in ambiente domestico ciò è impossibile.
forasacchi-nel-coniglio

Forasacchi nel coniglio: quali sono i sintomi e cosa fare?

Come abbiamo parlato nel precedente articolo, nel coniglio si parla molto poco di forasacchi, dal momento che non sono un problema frequente… almeno non per tutti! Quali sono i danni da forasacchi nel coniglio e come comportarsi?
forasacchi-e-conigli

Forasacchi e conigli: un fastidioso problema anche per loro

La stagione estiva, per i nostri animali domestici tra cui i conigli, porta con sé un piccolo grande problema, quello dei fastidi procurati dalle reste di graminacee, comunemente dette “forasacchi”.
il-coniglio-può-prendere-le-zecche

Il coniglio può prendere le zecche? Tutto quello che c’è da sapere

Un coniglio che vive esclusivamente in casa ha sicuramente poche probabilità di entrare in contatto con una o più zecche ma la prospettiva cambia radicalmente se insieme a lui convivono cani o gatti che abbiano accesso all’esterno e che potrebbero dunque veicolare essi stessi delle zecche all’interno dell’abitazione.
il-coniglio-può-prendere-le-pulci

Il coniglio può prendere le pulci? Tutto quello che c’è da sapere

Le pulci sono gli ectoparassiti per eccellenza per il cane e per il gatto ma molto spesso infestano anche il coniglio, soprattutto se convivente a stretto contatto con questi. Il coniglio può vantare una pulce tutta sua, stiamo parlando della specie Spilopsyllus cuniculi, che infesta principalmente il coniglio selvatico e la lepre ma può occasionalmente accontentarsi anche di altri mammiferi, compresi cane e gatto.
coniglio al tempo del coronavirus

Coniglio al tempo del Coronavirus: le più comuni situazioni d’emergenza

Questo è il secondo articolo sul coniglio al tempo del Coronavirus: nel precedente articolo abbiamo parlato dei segnali che devono essere rilevati dal proprietario e comunicati al Veterinario di fiducia. Vediamo a questo punto, in sintesi e solo a titolo esemplificativo, alcune delle situazioni “conigliesche” più comuni che possono configurarsi come emergenza.
coniglio e covid-19

Emergenze del coniglio al tempo del Coronavirus

Nel precedente articolo abbiamo ricordato che la visita medica per il proprio animale è considerata una ragione più che valida per spostarsi da casa, in quest'articolo parleremo di emergenze del coniglio al tempo del Coronaviruse vedremo insieme quali sono i principali campanelli che indicano che andare dal veterinario è realmente necessario.
coniglio in inverno

Il coniglio in inverno: quali consigli seguire se vive in casa?

La pelliccia del coniglio in inverno è naturalmente folta e capace di mantenere la temperatura corporea quando è freddo, ma ciò è possibile solo se effettua regolarmente la muta nei tempi e alle condizioni giuste. I soggetti che vivono esclusivamente in casa percepiscono il cambio di stagione in maniera meno estrema, dal momento che le temperature domestiche anche durante gli inverni più rigidi sono sicuramente miti e piacevoli, per far fronte alle esigenze degli umani che l’abitano.

Obesità nel coniglio da compagnia, un problema piuttosto frequente

L'obesità nel coniglio è un problema piuttosto frequente soprattuto in quello da compagnia. La gestione non corretta dell’animale è una delle cause principali di obesità, soprattutto se mantenuto in condizioni di scarsa attività fisica dovuta magari al confinamento in gabbia o in spazi comunque ristretti.
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO