Schnauzer nano predisposto al sarcoma istiocitario

0
schnauzer nano

LO STUDIO SULLO SCHNAUZER NANO

Uno studio retrospettivo mette in evidenza un problema di predisposizione razziale dello Schnauzer nano per il sarcoma istiocitario.

Tale tumore dei macrofagi e delle cellule dendritiche interessa più spesso il Bovaro bernese, il Rottweiler e i retrievers.

Lo Schnauzer nano è la razza più colpita in questo studio che include 103 cani interessati dalla malattia.

In più del 70% dei casi, è presente una forma localizzata che ha come principale presentazione clinica un’ampia massa polmonare.