Le sfavillanti colorazioni del riccio africano: quali sono?

Negli USA, il riccio africano, raccoglie molti appassionati, che organizzano mostre e concorsi per ricci, oltre che selezioni e colorazioni molteplici.

A cura di: Dott. Kiumars Khadivi-Dinboli

colorazioni del riccio africano

La genetica del riccio africano, animale poco conosciuto in Italia, negli ultimi 10 anni ha portato avanti ben 92 colorazioni distinte in due grandi gruppi: pancia bianca e algerino.

Queste due colorazioni provengono da due ceppi diversi: quello dalla pancia bianca da Atelerix albiventris, mentre quello algerino da Atelerix algirus.

Le due specie sono compatibili a livello genetico, ma le colorazioni non si sono mai mescolate da questi due gruppi si sono articolate le 92 colorazioni.

Le colorazioni più frequenti del riccio africano

Sale e Pepe – le spine sono bianche con una banda nera, il muso è bianco con una maschera nera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso e gli occhi sono neri.

Grigio Scuro – Le spine sono bianche con una banda nera ed una parte marrone scura, il muso è bianco con una maschera nera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è grigia. Il naso e gli occhi sono neri.

Grigio – le spine sono bianche con una banda nera ed una parte marrone scura, il muso è bianco con una maschera nera. Il pelo dell’addome è bianco screziato di grigio. La pelle è grigia. Il naso e gli occhi sono neri.

Cioccolato – le spine sono bianche con una banda marrone scura, il muso è bianco con una maschera marrone chiara. Il pelo dell’addome è bianco screziato di beige. La pelle è grigia chiara. Il naso è marrone scuro, a volte nero, gli occhi sono neri.

Marrone – le spine sono bianche con una banda marrone rossiccia, il muso è bianco con una maschera beige appena accennata. Il pelo dell’addome è bianco screziato di beige. La pelle è rosa. Il naso è marrone chiaro e gli occhi sono neri contornati da una sclera blu.

Cinnamomo – le spine sono bianche con una banda marrone rossiccia, il muso è bianco senza maschera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è marrone chiaro e gli occhi sono neri contornati da una sclera blu.

Champagne – le spine sono bianche con una banda arancio-beige, il muso è bianco senza maschera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è rosa con una riga marrone chiaro e gli occhi sono rubino.

Albicocca – le spine sono bianche con una banda arancio-beige molto chiara, il muso è bianco senza maschera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è rosa e gli occhi sono rubino.

Albicocca pallido (carattere recessivo dell’albicocca) – le spine sono bianche con una banda giallo-beige molto chiara, il muso è bianco senza maschera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è rosa e gli occhi sono rubino.

Colorazioni bianche. Per le colorazioni bianche non sono permesse più di 10 spine con altri colori, praticamente il 100% delle spine deve essere bianco.

Platino (il colore diluito del Sale e Pepe) – le spine sono bianche (95- 97%) una piccola percentuale è bianca con una banda grigia molto chiara, il muso è bianco con una maschera nera. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è nero e gli occhi sono neri.

Cioccolato bianco (il colore diluito del Cioccolato) – le spine sono bianche (95- 97%) una piccola percentuale è bianca con una banda color marrone cioccolato, il muso è bianco con una maschera marrone chiaro. Il pelo dell’addome è bianco screziato di beige. La pelle è grigia. Il naso è grigio scuro e gli occhi sono neri.

Bianco (il colore diluito del Cinnamomo) – le spine sono bianche (95-97%) una piccola percentuale è bianca con una banda cinnamomo molto chiara, il muso è bianco. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è marrone chiaro e gli occhi sono neri.

Albino – la colorazione albina è data dalla completa assenza di pigmentazione. le spine sono tutte bianche, il muso è bianco. Il pelo dell’addome è bianco. La pelle è rosa. Il naso è rosa e gli occhi sono rossi.