Pitone reale: chi è, quanto e dove vive questo serpente gigante?

Il pitone reale è uno dei serpenti più comuni che si possono tenere in casa come rettili da compagnia ha un’indole docile e non aggressiva, è timido e riservato e le sue dimensioni sono contenute rispetto agli altri esemplari della famiglia dei serpenti giganti.

A cura di: Dott. Kiumars Khadivi-Dinboli

pitone reale

Il pitone reale (Python Regius), appartenente alla famiglia dei Pythonidae, è originario dell’Africa centro-occidentale dove si sposta sia sugli alberi che in terra. E’ un animale crepuscolare, si attiva cioè al tramonto.

Perché il nome pitone palla?

Una particolare caratteristica di questo animale è che nei momenti di paura o disagio, si arrotola su se stesso ed è per questo che in inglese si chiama Ball Python (Pitone Palla).

Le dimensioni di questo pitone variano tra 120 e 150 cm. Il maschio si differenzia dalla femmina per gli speroni (residui degli arti posteriori) e per la testa di dimensione minore.

Riproduzione

Solitamente il pitone reale raggiunge la maturità sessuale intorno ai quattro anni.
È un oviparo e le femmine badano alla tana una volta deposte le uova.

Il tempo di incubazione è di circa tre mesi, durante questo periodo il “custode” della tana, non lascia mai le uova, neanche per mangiare.

Quanto vive un pitone reale?

I pitoni vivono intorno ai 20 anni, ma ci sono esemplari che hanno raggiunto i 50 anni di età, quindi se si decide di prenderne uno lo si dovrà accudire per molto tempo.

È molto importante informarsi prima di prendere un animale su come si accudisce, le sue abitudini, lo stile di vita, le dimensioni e la durata della vita. Sono informazioni importanti per il suo benessere.

Norme da rispettare per prendere un pitone reale

Il pitone reale necessita di un documento d’accompagnamento chiamato CITES: questo perché è una specie in via di estinzione e come tale, è protetto dalla Convenzione per la tutela del Commercio Internazionale.

È importante acquistare sempre animali nati e riprodotti in cattività e con regolari documenti di vendita.

Vuoi saperne di più su come adottare un rettile?