Procanicare™, il primo supporto gastroenterico dai cani per i cani – ECUPHAR®

    0
    Procanicare_copertina

    Procanicare™, mangime complementare per cani, contiene batteri vivi di Lactobacillus isolati da cani sani.

    Procanicare 60g packshotProcanicare™ fornisce batteri “buoni” per un sano equilibrio della flora intestinale

    I batteri, della flora intestinale, crescono meglio nelle specie animali dalle quali provengono3.

    Ecco perché Procanicare™ è “dai cani, per i cani”. Si tratta del primo prodotto del suo genere ad essere sviluppato a partire dalla flora batterica intestinale di cani sani e contiene 3 ceppi di batteri “buoni” vivi del genere Lactobacillus (Lactobacillus fermentum, Lactobacillus plantarum, Lactobacillus rhamnosus).1

    Procanicare™, somministrato con l’alimento, abbassa il pH dell’apparato gastroenterico determinando un bilanciamento della microflora intestinale del cane, mantenendolo così in salute.2,4

    Studi scientifici hanno messo in evidenza che i batteri del genere Lactobacillus contenuti in Procanicare™ hanno un effetto normalizzante sulla consistenza delle feci e possono ridurre eventuali episodi di vomito2.

    Procanicare™ è particolarmente utile in caso di:

    Procanicare1 Procanicare2 Procanicare4Procanicare3

    • Cambiamenti della dieta o terapie antibiotiche, che possono alterare l’equilibrio della flora intestinale del cane.
    • Viaggi o soggiorni presso pensioni per cani, che possono indurre uno “stress intestinale”.
    • Soggetti anziani o con un apparato gastrointestinale particolarmente sensibile, che spesso hanno una quantità inferiore di batteri “buoni” del genere Lactobacillus.
    • Femmine gravide o in lattazione, per aiutarle a mantenere una flora intestinale sana.

    Procanicare 60g packshotSpirale
    Confezione: barattolo da 60 grammi

    Lo sapevi che tutti possono beneficiare di un supporto gastroenterico?
    Cane con bacchetta

    Alcune razze come Border Collie, Boxer, Pastore Tedesco, Rottweiler, Weimaraner, Soft Coated Wheaten Terrier e Yorkshire Terrier possono avere un apparato digerente particolarmente sensibile

    Altre razze, come il Labrador Retriever, amano mangiare cose che non dovrebbero ingerire e questo può provocare uno squilibrio della flora intestinale

    Tutti i cani possono soffrire di disturbi digestivi, ma i soggetti giovani e quelli anziani ne sono particolarmente colpiti.

    Riferimenti: 1. Beasley SS, Manninen TJ, Saris PE. Lactic acid bacteria isolated from canine faeces. J Appl Microbiol. 2006;101:131–138. 2. Gómez-Gallego C, Junnila J, Männikkö S, et al. A canine-specific probiotic product in treating acute or intermittent diarrhea in dogs: a double-blind placebo-controlled efficacy study. Vet Microbiol. 2016;197:122–128. 3. Kumar S, Pattanaik AK, Sharma S, et al. Comparative assessment of canine-origin Lactobacillus johnsonii CPN23 and dairy-origin Lactobacillus acidophillus NCDC 15 for nutrient digestibility, faecal fermentative metabolites and selected gut health indices in dogs. J Nutr Sci. 2017; 6:e38. 4. Manninen TJ, Rinkinen ML, Beasley SS, Saris PE. Alteration of the canine small-intestinal lactic acid bacterium microbiota by feeding of potential probiotics. Appl Environ Microbiol. 2006;72:6539-6543.