Gattò, il primo cat bistrot in Campania!

Inaugurato il 14 marzo, si prospetta come un locale da non perdere!

0

A cura di: Dott.ssa AnnaPaola Rivolta

cat bistrot
Annuncio

A Portici, alle pendici del bel Vesuvio nella stupenda Regione Campania, è appena nato un locale dal nome divertente ed evocativo: Gattò, che riporta al tipico piatto napoletano, ereditato dal francese gateau.

Sulla pagina Facebook viene ben descritto come “un luogo pensato e progettato come un’oasi di pace e relax: non solo cibo e felini, ma un ambiente informale e familiare, in cui potersi fermare e concedersi una lettura dalla nostra libreria a scaffale aperto.

Un vero invito a prendere una pausa dalla routine, distendersi e prendere del tempo per sé.”

Innegabilmente un manifesto che attira molto, per gli innumerevoli benefici che apporterà senza ombra di dubbio!

Gattò nasce anche come punto di ritrovo per creare incontri con specialisti, associazioni del territorio e studiosi di salvaguardia ambientale e difesa dei diritti umani.

Al suo interno, ben sei gatti pronti a ricevere le coccole degli avventori, animali dal passato randagio, recuperati dall’associazione “i gatti della traversa” di Portici, e curati alla perfezione dall’ambulatorio veterinario San Sebastiano.

Luna, Perla, Piccolina, Ciancioso, Sole e Procolo sono i loro nomi: sicuramente diventeranno famosi a breve, protagonisti di numerosi e stupendi scatti sui numerosi social network come Instagram, Facebook o Pinterest.

Questo curioso e particolare locale, aperto per la prima volta nella Regione Campania, chissà che non venga aperto anche in tutte le altre regioni della penisola italiana! Sarebbe sicuramente una bella iniziativa da portare avanti.

Nel frattempo, come dice il loro hashtag: #QuiGattaCiCova! se vi trovate in zona, non perdere l’occasione ed andateli a visitare!

Annuncio