Aromaterapia e animali: un mondo di odori tutto da scoprire!

L’olfatto influenza il comportamento dei mammiferi, e il sistema olfattivo ha una diretta e indiretta connessione con alcune parti del sistema nervoso centrale.

0
aromaterapia

Gli odori giocano un ruolo realmente importante nel comportamento del cane e del gatto. Entrambi hanno un senso dell’olfatto ben sviluppato e più sensibile del nostro.

Il naso del cane contiene circa 220 milioni di neuroni deputati alla ricezione delle informazioni olfattive, mentre il naso del gatto ne contiene circa 200 milioni. Il naso umano, solo 5 milioni!

La capacità olfattiva del cane risulta essere dalle 10 alle 100 volte maggiore rispetto a quella umana. I segnali odorosi permettono di lasciare tantissime informazioni che riguardano lo stesso animale.

Considerata l’importanza della comunicazione olfattiva nel cane e nel gatto, l’uso sapiente dell’aromaterapia potrebbe essere un’opportunità tutta da scoprire.

COS’È L’AROMATERAPIA?

L’aromaterapia consiste nell’uso di oli essenziali, in un contesto terapeutico. Il termine “aroma” implica un intrinseco legame con l’odore recepito dall’epitelio olfattivo.

L’odore può evocare una serie di risposte emozionali che possono essere usate per calmare un animale domestico ansioso o, al contrario, può condurre a una condizione di ansia qualora l’odore sia stato associato con un stimolo doloroso o non piacevole.

Poiché i cani hanno un senso dell’olfatto molto sensibile e sviluppato, gli odori possono diventare stimoli utili per evocare un numero di diverse risposte.

Il processo di raccolta ed elaborazione dei dati da parte del sistema olfattivo dipende non solo dalla specifica molecola che arriva ai recettori olfattivi, ma anche da come l’informazione viene filtrata, organizzata e interpretata a seconda dell’apprendimento, dell’esperienza, dell’aspettativa, dell’attenzione, della memoria, dell’emozione e della motivazione di ciascun individuo.

Attenzione a non confondere l’aromaterapia con la feromonoterapia.

FONTE: LaSettimanaVeterinaria