Apparato cardiocircolatorio

VAI

e in particolare…

  • Cuore
  • Vene e arterie
Apparato digerente
Apparato respiratorio
Apparato urinario

VAI

e in particolare…

  • Rene
  • Vescica
Apparato riproduttore
Apparato tegumentario

VAI

e in particolare…

  • Cute
  • Mantello
  • Unghie
  • Tartufo
Sistema nervoso centrale e periferico
Apparato locomotore

VAI

e in particolare…

  • Ossa
  • Articolazioni
  • Muscoli
  • Tendini
Apparato ematopoietico(sangue)
Apparato oculare

VAI

e in particolare…

  • Occhio
Apparato uditivo e vestibolare

VAI

e in particolare…

  • Orecchio
intossicazione da erbicidi

Intossicazione da erbicidi e pet: cosa fare o non fare?

É opinione comune che l’intossicazione da erbicidi sia piuttosto frequente negli animali domestici e possa quindi rappresentare un serio pericolo per la loro salute. Quando infatti si sente parlare di contaminazioni dell’ambiente, spesso e volentieri queste vengono identificate con il termine generico di “pesticidi” o di “erbicidi”.
energia

Pro e contro degli alimenti ad alta energia per cani: quali sono?

I cani e i gatti per mantenere costante la propria temperatura corporea devono, come tutti gli animali a sangue caldo, produrre e bruciare energia. Essi infatti hanno una temperatura corporea di circa 38.5 °C, mentre la temperatura dell'ambiente in cui vivono è in genere ben al di sotto di tali valori.
paure nel cane

Paure nel cane: quali sono le tre più frequenti ? Scopriamole!

Le tre paure più frequenti per il cane sono in ordine: il temporale, la visita dal veterinario, i rumori forti.Leccarsi le labbra è un primo sintomo di paura nel cane, così come l’abbassare le orecchie lateralmente, allontanarsi lentamente dallo stimolo, sbadigliare, guardare rapidamente in varie direzioni, gironzolare in modo intenso e afinalistico.
leishmaniosi

Leishmaniosi: tre punti chiave per conoscerla ed evitarla

La primavera è alle porte, aumentano le temperature e il tempo passato all’aria aperta e la leishmaniosi torna a imporsi sulla scena. MSD Animal Health sostiene quest’anno il “Mese della Leishmaniosi”, una campagna informativa con cui si schiera accanto a tutti i pet owner.
come gestire il cucciolo

Come gestire il cucciolo appena arrivato a casa?

Durante la prima notte nella nuova famiglia, il cucciolo non deve essere isolato dalle persone, lo si pone quindi in una scatola vicino al letto, o ci si posiziona vicino alla sua cuccia.
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO
x CHIUDI MESSAGGIO PUBBLICITARIO