Usa: un milione di dollari per aiutare le vittime di violenza e i loro animali

Il Banfield Pet Hospital, la più grande compagnia privata di Medicina veterinaria negli Stati Uniti, nel 2015 ha creato una divisione caritativa, la Banfield Foundation, per migliorare il benessere degli animali da compagnia.

vittime di violenza

La Fondazione Banfield, attraverso il suo programma Safer Together, fornisce supporto alle vittime di violenza domestica e ai loro compagni a quattro zampe in modo che possano trovare un ambiente sicuro.

Safer Together intende fornire un sostegno finanziario alle strutture che lottano per aiutare le persone e i loro animali a sfuggire ai maltrattamenti, come centri di accoglienza per le vittime, rifugi per animali e case famiglia.

Le sovvenzioni sono destinate a fornire agli animali cure veterinarie preventive e di emergenza, ricoveri temporanei e terapia comportamentale.

Le associazioni possono utilizzare parte degli aiuti per coprire i costi sostenuti da uno specialista in salute e benessere degli animali.

Rendere le persone più consapevoli e forti di fronte la violenza

Il 5 marzo, Banfield ha annunciato il suo impegno per sensibilizzare sul legame tra violenza domestica e maltrattamenti agli animali.

La Fondazione si è impegnata a investire 1 milione di dollari in quattro anni nel suo programma Safer Together.

Come spiegato in un comunicato stampa, la ricerca suggerisce che fino all’89% delle vittime di violenza domestica che possiedono animali domestici riferiscono che il loro aggressore ha minacciato, ferito o ucciso il loro fedele compagno.

Inoltre, fino al 48% delle vittime rimane in una relazione abusiva perché teme per la sicurezza del proprio animale.

Tuttavia, solo il 6%‐10% dei rifugi per le vittime delle violenze domestiche accetta gli animali da compagnia, pertanto la necessità di creare e aumentare il sostegno a programmi come Safer Together è al contempo essenziale e urgente per proteggere il legame uomo‐animale e, alla fin fine, salvare delle vite.

FONTE: La Settimana Veterinaria