Chinese Crested Dog

    0
    Chinese crested dog cane nudo cinese

    Il Chinese Crested Dog è forse il cane nudo più famoso e popolare del mondo.

    Questo piccolo cane da compagnia, nella sua versione “nuda”, presenta lunghi ciuffi di pelo localizzati solamente sulla testa, coda e zampe, caratteristica che lo rende facilmente riconoscibili da chiunque.

    È anche uno dei soli tre cani nudi ufficialmente riconosciuti dalla Federazione Cinologica Internazionale (F.C.I.).

    Codice FCI 288
    Gruppo 9 – Cani da compagnia
    Sezione 4A – Cani Nudi
    Varietà
    A – Senza pelo
    B – Con pelo

    Origini del Chinese Crested Dog

    È difficile determinare esattamente la loro origine, si dice fossero appartenuti a famiglie della dinastia Han in Cina.

    I Chinese Crested erano utilizzati in quel tempo come guardiani dei tesori di casa e, nella taglia più grande, come cani da caccia.

    Una teoria è che questa razza sia il frutto di incroci tra cani nudi africani e cani di piccola taglia con lo scopo di creare piccoli soggetti da impiegare sulle navi come cacciatori di ratti prima e particolari cani da compagnia dopo.

    Nonostante il nome, in Cina è abbastanza sconosciuto e non si può certo dire che sia la razza di cane più presente nelle nostre case, anzi.

    Molti degli esemplari in circolazione vengono impiegati spesso nelle esposizioni cinofile dove ricevono sempre grandi attenzioni suscitando curiosità e interesse.

    La particolarità del nascere senza pelo è dovuta da una mutazione genetica totalmente spontanea.

    Aspetto generale del Chinese Crested Dog

    È un cane minuto, grazioso e vivace, con una struttura ossea fine o media.

    Chinese Crested Dog Powder Puff
    Chinese Crested Dog Powder Puff

    Il corpo presenta pelle liscia, glabra, con pelo solamente su piedi, testa e coda.

    Può essere anche ricoperto da un soffice velo di peli nella varietà Powder Puffs.

    Due sono le varianti della razza: Deer, dall’ossatura fine; Cobby invece fisicamente più robusto.

    Taglia e peso

    L’altezza ideale al garrese è per i maschi 28-33 cm, mentre per le femmine 23-30 cm.

    Il peso varia sensibilmente, ma non dovrebbe superare i 5 kg e mezzo.

    Corpo

    Presenta una testa liscia e affusolata, aggraziata con occhi vivaci.

    Il cranio è lievemente bombato e allungato, con uno stop leggermente pronunciato.

    Il muso è sottile, ma non appuntito, con labbra sottili e tese, mai pendule.

    Gli occhi vivaci sono molto scuri, quasi neri, ben distanziati.

    Le orecchie sono con o senza frangia, larghe ed erette, tranne che nella varietà Powder Puffs in cui son permesse cadenti.

    La coda è inserita alta, eretta durante il movimento, lunga e piuttosto dritta, non ricurva, che pende a riposo.

    Ha una frangia lunga e fluente nei suoi due terzi distali.

    I piedi sono sottili, con falangi allungate e calzini di pelo che non devono superare la parte superiore del metacarpo.

    Cute e mantello

    La pelle è morbida e fine, con pelo senza pezzature in qualsiasi parte del corpo tranne che nelle aree caratteristiche.

    Nella varietà Powder Puffs il pelo è un soffice velo di peli lunghi, caratteristico della razza e accettato in ogni variante di colore.

    Chinese crested dog cane nudo cinese gruppo

    Carattere

    Il Chinese Crested Dog è un cane di buona indole, sempre allegro, mai aggressivo.

    Si affeziona profondamente al suo proprietario e alla sua famiglia e soffre particolarmente quando non è con loro.

    Ama i bambini e giocare con loro, se questi poi vengono cresciuti insieme creeranno una squadra imbattibile.

    Non devono mai mancare le passeggiate quotidiane. Queste terranno sotto controllo il peso, lo stimoleranno mentalmente e serviranno a farlo socializzare con altri amici a quattro zampe.

    Adattabilità

    È talmente buono e docile che, con le sue dimensioni ridotte, si adatta perfettamente alla vita in appartamento.

    L’unico tasto dolente è che si tratta di un cagnolino un po’ testardo.

    Per evitare sorprese indesiderate dentro casa è meglio quindi addestrarlo bene senza farti prevaricare o ignorare.

    Il freddo è il suo grande nemico. Il fatto di essere quasi senza pelo lo rende infatti molto sensibile ai climi rigidi.

    Attenzione però perché anche il sole può causargli scottature se non protetto.

    Cure e aspettative di vita

    L’essere senza pelo non vuole dire che sia facile gestirlo. Spesso e volentieri questi cani hanno bisogno di più attenzioni da parte del proprio umano perché la mancanza di pelo li rende dei soggetti delicati.

    La pelle è esposta a sporco, batteri, temperature calde e fredde, può infiammarsi e irritarsi facilmente.

    Spazio quindi a frequenti bagni con l’utilizzo di shampoo o lozioni delicate e  specifiche e all’uso di creme idratanti e solari.

    Chinese crested dog cane nudo cinese vet

    Lo stesso gene che fa nascere questi cani senza pelo però dà anche problemi alla dentatura.

    Molto spesso questa razza è soggetta a perdita di denti ed è da alimentare con cibo morbido o alimenti umidi.

    Dieta, inoltre, che deve essere controllata per evitare il sovrappeso al quale il Chinese Crested Dog è soggetto.

    Può soffrire di alcune patologie come:

    Rivolgendosi ad allevatori seri e certificati, eseguendo visite periodiche dal Medico veterinario e curandone l’alimentazione, l’aspettativa di vita di un Chinese Crested Dog è tra i 10 e 14 anni.