LUSSAZIONE ROTULEA

    0

    Definizione

    Anche denominata lussazione patellare, paratopia rotulea o paratopia patellare, consiste nella dislocazione della rotula dal solco trocleare femorale.

    Eziopatogenesi

    Può essere congenita (da alterato sviluppo accrescitivo) o acquisita (traumatica).

    In base alla direzione della dislocazione:
    • lussazione rotulea mediale (maggiore frequenza, 70-80%, di cui il 25% è bilaterale, può interessare tutte le razze canine ma il riscontro è più frequente nellerazze piccole e toy);

    • lussazione rotulea laterale (minore frequenza, può interessare tutte le razze ma il riscontro è più frequente nei soggetti di taglia medio-grande).

    La lussazione rotulea (mediale e laterale) spesso si accompagna ad anomalie muscoloscheletriche anatomiche e funzionali dell’arto pelvico di varia gravità; di seguito vengono riportate le anomalie riscontrate più frequentemente.

    LUSSAZIONE ROTULEA MEDIALE:

    • coxa vara (diminuzione dell’angolo cervico-diafisario del femore) e anomalie dell’antiversione del collo del femore (inclinazione in avanti del rapporto tra asse del collo e asse transcondilare);

    • inarcamento laterale del femore con deviazione in varo, torsione laterale dell’epifisi distale del femore, deviazione mediale del gruppo muscolare del quadricipite, displasia della troclea, deviazione in varo dell’epifisi prossimale della tibia;

    • intrarotazione della tibia e del piede con dislocazione mediale del quadricipite e della cresta tibiale;

    • scarsa profondità solco trocleare.

    LUSSAZIONE ROTULEA LATERALE:

    • le ginocchia tendono ad avvicinarsi o toccarsi (genu varum) e i garretti sono vaccini;

    • coxa valga e aumento del grado di anteroversione;

    • arcatura mediale del terzo distale del femore; disparità nello sviluppo dei condili con deficit di accrecimento del laterale; il retinacolo mediale risulta allungato, il retinacolo laterale risulta teso;

    • dislocazione laterale della linea di forza del quadricipite femorale.

    LUSSAZIONE ROTULEA TRAUMATICA (LATERALE/MEDIALE):

    • in seguito al trauma si realizza una lesione (rottura/sovradistensione) dei legamenti femoro-rotulei, del retinacolo, della capsula articolare laterali/mediali;

    • si manifesta dolore improvviso seguito da zoppia persistente e tumefazione;

    • il grado di lussazione è molto spesso di I grado;

    • molto importante è verificare se è avvenuta una concomitante rottura del legamento crociato, perché la presenza della lesione anche del legamento varia l’approccio terapeutico-chirurgico. Tale patologia, essendo di natura traumatica, può interessare sia il cane sia il gatto.