Gli animali gonfi e più gonfiati nel mondo. Perché lo fanno?

animali gonfiati

Sono molti e tutti molto curiosi gli animali in grado di “gonfiarsi”. Lo scopo? sia per attirare (o respingere) membri del sesso opposto sia per scoraggiare i predatori.

Animali gonfi, vediamone tre dei più famosi:

  1. Pesce palla

Il pesce palla forse è il più famoso e lo deve anche al suo nome dopotutto.

Il suo corpo è in grado in ingrandirsi notevolmente e lo fa ingerendo acqua, e non aria come penserebbero molti.

Lo stomaco e la pelle del pesce si ripiegano come una fisarmonica che si spiega se ingerita dell’acqua.

Lo scopo non è quello di corteggiare le femmine, ma quello di allontanare i predatori.

Piccola nota di fondo: il pesce palla è velenoso a causa delle moltissime tossine che possiede.

2. Rospo delle canne

Il rospo delle cane è in grado di gonfiarsi in maniera notevole, aumentando le sue dimensioni.

Ma il motivo per cui lo fa è curioso: la femmina di questa specie ha la capacità di gonfiarsi per scoraggiare i pretendenti.

Secondo uno studio pubblicato su Biology Letters, un rospo maschio afferrare una femmina gonfia è più difficile.

3. Otarda di Kori

Gli esemplari maschi della specie Ardeotis kori sono in grado di gonfiare la gola emettendo un richiamo profondo, stentoreo, utile per comunicare in terreni vasti come le savane africane.

La parte anatomica del corpo di questi uccelli che si gonfierebbe è l’esofago.