Covid-19, come pulire le zampe del cane? quali prodotti usare?

Come pulire le zampe del cane dopo la passeggiata? Questa è sicuramente una delle domande più gettonate in questo ultimo periodo da parte dei petowners.

A cura di: Dott. Stefano Corbetta

come-pulire-le-zampe-del-cane

Come pulire le zampe del cane? È molto importante, al ritorno dalla passeggiata con il nostro amico a quattro zampe, pulire le sue zampe: vediamo insieme come farlo in maniera corretta e quali prodotti utilizzare.

Lo stesso Ministero della Salute si è espresso sul dibattuto argomento affermando: “Al ritorno dalle passeggiate, per proteggere il nostro amico è opportuno provvedere alla sua igiene, pulire soprattutto le zampe evitando prodotti aggressivi e quelli a base alcolica che possono indurre fenomeni irritativi, provocando prurito e usando invece prodotti senza aggiunta di profumo (es. acqua e sapone neutro). Per il mantello si consiglia di spazzolarlo e poi passare un panno umido“.

Al termine, è importante che il proprietario asciughi bene le zampe del cane (soprattutto lo spazio interdigitale) con un asciugamano sempre fresco e pulito, da cambiare ogni volta.

Quindi NO all’utilizzo di candeggina: questo prodotto non va assolutamente usato per disinfettare e pulire le zampe del cane al rientro da una passeggiata, nemmeno se molto diluito in acqua.

L’Istituto Superiore di Sanità suggerisce inoltre di “evitare di far salire l’animale con le zampe su superfici con le quali veniamo a contatto” come il tavolo da cucina.

Lo stesso Istituto ha pubblicato, sul proprio sito ufficiale, un video in cui spiega come pulire e disinfettare correttamente la casa e gli ambienti domestici: quali accorgimenti seguire, quali prodotti utilizzare e raccomandando sempre di eseguire le pulizie con guanti e dispositivi di protezione individuale.

Vuoi saperne di più su Covid-19 e animali da compagnia?