Aiuto, il gatto non usa la cassettina!

Come affrontare il problema delle urinazioni inappropriate?

gatto non utilizza la cassettina igienica

Le urinazioni inappropriate sono sicuramente uno dei comportamenti indesiderati più stressanti che il proprietario di un gatto si possa trovare ad affrontare. Qual è il comportamento migliore da seguire qualora dovesse capitare che il nostro gatto urini in casa e non usi la cassettina?

I prodotti a base di feromoni calmanti del gatto, ovvero FELIWAY classic diffusore e spray, sono molto utili in questi casi.

I feromoni del gatto

FELIWAY classic diffusore e spray sono prodotti contengono delle versioni analoghe dei cosiddetti ‘feromoni’. I feromoni sono delle particelle, specifiche per la specie felina, prodotte da ghiandole speciali che tutti gli animali usano per interagire e comunicare fra di loro tramite un organo di senso speciale, chiamato organo vomeronasale.

Si tratta quindi di molecole che l’organismo produce allo scopo di fornire dei segnali comunicativi. I feromoni del gatto contenuti in FELIWAY classic trasmettono messaggi di benessere e creano un senso di familiarità.

I prodotti FELIWAY sono quindi molto utili a mandare dei messaggi di benessere sicuri e senza effetti collaterali.

Cosa succede in caso di eliminazioni inappropriate?

Per prima cosa è importante ricordare che i gatti sono animali puliti che evitano di sporcare il luogo in cui vivono. Per cui, se il nostro gatto dovesse urinare fuori dalla lettiera è fondamentale capire che questo potrebbe essere un segno di malessere. Questo può essere un forte stress, una patologia fisica (per esempio la cistite o problemi di artrosi), oppure un problema con la lettiera igienica.

Per questo motivo è importante non punire o sgridare mai il gatto che urina fuori dalla lettiera e rivolgersi immediatamente al proprio medico veterinario di riferimento per un controllo medico.

cassettina 2

Per aiutare a creare un ambiente domestico calmo e ridurre lo stress del nostro gatto si potrà utilizzare un diffusore con FELIWAY classic. Questo aiuterà a ridurre lo stato di ansia del nostro gatto, in modo da ridurre il rischio di marcature urinarie.

Come pulire?

Un’altra cosa da ricordare è che i gatti vanno a urinare in punti che riconoscono grazie a tracce odorose. Per cui è fondamentale pulire il luogo del misfatto in maniera da eliminare ogni odore, anche per il loro finissimo olfatto. Evitare sempre i prodotti a base di ammoniaca o candeggina ed utilizzare invece detergenti su base enzimatica.

Per ridurre ulteriormente la tendenza ad urinare nuovamente nello stesso punto, nebulizzare FELIWAY Classic spray nei punti incriminati. Questo ridurrà la tendenza ad urinare in quell’aerea e, se si tratta di marcature, porterà il gatto a scegliere di marcare quel punto in una maniera più appropriata, ovvero strofinando il muso.

Come favorire l’uso della cassettina

I gatti amano la pulizia, per cui la lettiera va posizionata lontano da cibo e acqua, pulita quotidianamente e cambiata completamente una volta a settimana. Gatti diversi preferiscono materiali diversi: possiamo proporre al nostro gatto delle lettiere di diverso materiale e consistenza, cercando di evitare quelle profumate che spesso sono sgradite al nostro animale.

La cassettina igienica deve essere facilmente accessibile, per cui di dimensioni idonee al nostro gatto, con un’apertura facile da utilizzare anche per i gatti anziani o con ridotta mobilità. Spesso i gatti bloccano l’accesso alla cassettina igienica ad un gatto convivente, per cui è bene seguire la regola del “una per gatto, più uno”, a meno che si riconoscano gruppi sociali molto affini e quindi disposti a condividere la lettiera. Inoltre queste cassettine devono essere posizionate in stanze e aree diverse dell’abitazione, in modo che un gatto non possa bloccarne l’accesso ad altri semplicemente bloccando un passaggio o una porta.

Considerazioni generali

Un piccolo incidente di percorso può succedere a tutti. Se però le eliminazioni inappropriate diventano frequenti e non si risolvono con questi semplici accorgimenti è importante rivolgersi ad un medico veterinario esperto in comportamento animale.

Redatto da: Dott. Patrizia Piotti, MSc, PhD, Medico Veterinario