Adotta una mucca a distanza e ricevi a casa il suo formaggio!

È una bella iniziativa di una Cooperativa agricola in provincia di Belluno per sostenere una realtà composta da giovani allevatori e le loro mucche, tra le stalle e gli alpeggi in alta quota.

A cura di: Dott. Stefano Corbetta

adotta una mucca

Le mucche della Cooperativa Peralba Costalta, in provincia in Belluno, sono le protagoniste indiscusse di una bella iniziativa lanciata in questo periodo di lockdown.

Il progetto si chiama Adotta una Mucca di Costalta, e vuole aiutare e sostenere, oltre le dirette interessate, anche tutti gli allevatori della Cooperativa nella gestione e nel mantenimento degli stessi animali.

L’idea di dare in adozione a distanza le loro mucche è nata da un gruppo di allevatori ed è un modo curioso per far conoscere cosa (e quanto) si può produrre con il latte: formaggi, burro, caciotte e tante altre leccornie!

Come funziona “Adotta una Mucca di Costalta?”

Per aderire al progetto “Adotta una Mucca di Costalta” è molto semplice e in pochi clic, adotti la mucca che preferisci e ricevi presto a casa del buon formaggio!

1. Scegli la tua Mucca! Sul sito dell’iniziativa c’è l’elenco completo delle mucche, con tanto di foto e età: Paolina, Perla, Barbie, Irene e tante altre ti aspettano!

2. Decidi per quanto adottarla! Le offerte disponibili dalla Cooperativa sono tre: per un mese, sei mesi o un anno.

3. Arrivano i prodotti della mucca! La Cooperativa Peralba Costalta spedisce in tutta Italia e ogni mese – in base all’offerta selezionata – ricevi a casa il burro e i formaggi prodotti con il latte della tua mucca.

Curiosità

La Cooperativa Peralba Costalta nasce nel lontano 1982 dall’unione di alcune piccole agricole, mantenendo viva l’attività di trasformazione del latte e della transumanza negli alpeggi in alta quota.

Nel 2018, alcuni giovani allevatori hanno deciso di rilevare l’attività e valorizzarla portando avanti la tradizione.

Ad oggi, è composta da 5 soci che mungono all’incirca una quarantina di vacche.