Volpino Italiano e Spitz di Pomerania: quali differenze?

Il Volpino Italiano e lo Spitz di Pomerania sono due razze molto simili, ma con diverse particolarità che le differenziano. Vediamo quali.

0

A cura di: Francesca Taccone

volpino italiano e spitz di pomerania

Possono sembrare uguali il Volpino Italiano e lo Spitz di Pomerania eppure tra loro ci sono molte differenze, sia fisiche che caratteriali.

La razza

Specifichiamo che la razza Volpino appartiene al più vasto gruppo degli Spitz.

Quando si parla di Spitz si parla quindi di Volpino e viceversa.

Gli Spitz appartengono al gruppo 5 della classificazione FCI del quale fanno parte e vengono suddivisi in:

  • gli Spitz Europei (Spitz Tedeschi; Volpino Italiano);
  • gli Spitz Asiatici (Spitz Giapponese).

Tutto il gruppo ha origini molto antiche e alcuni esemplari vennero raffigurati in dipinti rinascimentali del 1500.

Impiegato originariamente come cane sentinella per l’indole ad abbaiare, è oggi il cane da salotto d’eccellenza, adatto a famiglie e bambini.

Lo Spitz di Pomerania

Il Volpino di Pomerania appartiene alla categoria degli Spitz tedeschi e origina appunto dalla Pomerania, regione situata tra Germania e Polonia.

volpino spitz di pomerania

È anche chiamato Spitz nano per la sua altezza variabile tra i 18 e 24 cm. 

Può avere diverse colorazioni tra cui il nero, il marrone, il grigio e anche il bicolore.

Tutto il gruppo degli Spitz sviluppa un forte attaccamento al proprietario e al resto della famiglia.

Sono cani allegri, docili, intelligenti e puliti.

Sono consigliati ad anziani e a chi desidera un cane, ma ha poco spazio da destinargli.

Le dimensioni contenute del Volpino di Pomerania, infatti, fanno sì che si adatti facilmente a vivere in appartamento.

Per le stesse ragioni, unite alla sua delicatezza, è sconsigliato lasciarlo nelle mani di bambini troppo piccoli e/o insieme a cani di grande taglia.

Per queste tipologie è meglio orientarsi sulla versione leggermente più grande come lo Spitz Tedesco Piccolo.

La gestione del Volpino di Pomerania è abbastanza semplice.

Il folto pelo necessita di essere spazzolato bene quotidianamente per evitare nodi e mantenerlo pulito.

Non servono frequenti bagni, ma è sufficiente l’uso di uno shampoo secco.

È comunque bene rivolgersi a un toelettatore professionista, che si occuperà in maniera ottimale della cura del suo mantello, dei denti, delle orecchie e delle unghie.

Le piccole dimensioni non devono limitare i suoi spostamenti.

È fondamentale per la sua salute che faccia sempre una passeggiata quotidiana per mantenersi in forma e prevenire l’obesità.

Tra i Volpini di Pomerania famosi troviamo Boo, lo Spitz da 16 milioni di follower deceduto nel 2019, e Tommaso Kowalski, il Pomerania dell’influencer Giulia De Lellis.

Il Volpino Italiano

È una razza di origine italiana, appartiene alla categoria degli Spitz Europei.

volpino italiano pomerania

L’altezza varia tra i 30-33 cm per i maschi e 28-21 per le femmine.

Le colorazioni ammesse sono bianco e rosso.

Come lo Spitz di Pomerania è un cane giocoso, sereno ed equilibrato.

Incredibilmente attaccato al suo proprietario e alla sua famiglia.

Per questa ragione, se lasciato solo per molto, potrebbe soffrire di ansia da separazione, disturbando anche il vicinato con continui guaiti.

Il folto pelo e il sottopelo vitreo gli permettono di adattarsi a qualsiasi clima, sia freddo che caldo.

Non ha problemi a vivere in appartamento e ama circondarsi di bambini con i quali giocare e correre.

È vero che il sottopelo vitreo tiene lontano lo sporco, ciò però non vuol dire che il Volpino Italiano non vada mai lavato o spazzolato.

I bagni si possono fare un paio di volte al mese o se strettamente necessario, frequenti lavaggi potrebbero causare problemi di cute.

Invece è necessario spazzolarlo regolarmente per prevenire la comparsa di nodi che sarebbero poi difficili da sciogliere.

A ognuno il suo Spitz

Insomma le differenze non sono sostanziali.

Lo Spitz di Pomerania e il Volpino Italiano si assomigliano, sia caratterialmente che esteticamente, nonostante il secondo sia di dimensioni leggermente più grandi rispetto al secondo.

Lo Spitz di Pomerania solitamente non arriva ai 3 kg di peso ragion per cui non è consigliabile lasciarlo solo con bambini piccoli che potrebbero maneggiarlo con poca cura.

Inoltre, si crede un cane grande e grosso e questo suo ego smisurato potrebbe creargli problemi con i cani più grandi.

Per questo è bene esser sempre presenti durante l’interazione con altri animali ed è importante farlo socializzare fin da cucciolo.