È possibile portare il cane nell’auto a noleggio?  

Ecco alcuni consigli dell’Unione Nazionale Consumatori per chi vuole portare il cane in un’auto presa a noleggio.

cane nell’auto a noleggio si viaggiare

Per il prossimo viaggio avete in programma di prendere in affitto un’auto e volete portare il cane nell’auto a noleggio con voi?

Ecco alcuni consigli dell’Unione Nazionale Consumatori per chi vuole portare il cane in un’auto presa a noleggio.

Il kit per il cane nell’auto a noleggio

Molte società di autonoleggio mettono a disposizione di chi lo richiede un pratico kit per ospitare all’interno dell’auto il proprio amico a quattro zampe.

Questo kit solitamente è composto da un telo particolarmente impermeabile, che va incastrato tra i due sedili, così che l’animale non danneggi in alcun modo il veicolo.

In molti casi viene fornito anche un guinzaglio per viaggiare in sicurezza in auto con il cane.

cane nell’auto a noleggio cintura

Una delle sue estremità va inserita nell’attacco della cintura di sicurezza, mentre l’altra agganciata al guinzaglio del cane.

Qualora non si avesse familiarità con il veicolo preso a noleggio è diritto del consumatore farsi aiutare dal personale della compagnia nella fase di allestimento del kit del cane.

Questo per non incorrere in errori che potrebbero danneggiare l’auto in affitto.

Al termine del noleggio alcune compagnie seguono una policy aziendale che lascia al cliente il kit del cane, così da poterlo utilizzare anche nella propria vettura.

Un’eventuale pratica di questo tipo deve essere chiaramente esplicitata al momento della firma del contratto.

Sarà bene poi appurare a chi spetteranno eventuali spese di pulizia e sanificazione del veicolo dopo il noleggio con animale.

Alcuni consigli (extra) per il cane nell’auto a noleggio

Che il vostro prossimo viaggio preveda un cane oppure no, la cosa migliore da fare è richiedere che vi venga inviata una mail da parte della società di autonoleggio.

Nella mail dovrebbero essere riepilogati tutti i dettagli e i costi degli eventuali servizi aggiuntivi.

Questa precauzione vi permetterà di evitare che al termine del noleggio vi vengano addebitati servizi extra di cui non eravate a conoscenza.

Il kit per trasportare un animale rientra in questo genere di servizi.

cane nell’auto a noleggio macchina

Al momento di scegliere l’auto da noleggiare per un viaggio, in particolare se in compagnia di un cane o di un gatto, è bene tenere presente, in primis, la capienza del veicolo.

Tra valigie per gli esseri umani e il necessario per l’animale sarebbe bene scegliere un’auto che possa contenere il tutto grazie a un ampio portabagagli.

Inoltre, in ogni caso, sarebbe preferibile attivare l’assicurazione.

Questa vi eviterà d’incorrere in costi ben più elevati in caso di problemi di vario tipo.

Prima di usare l’auto poi, è bene controllare che vi sia tutta la documentazione necessaria (libretto di circolazione, ecc.) e tutta la dotazione di bordo, come il triangolo.

E naturalmente, in questo caso, anche l’attrezzatura per il viaggio con il cane a bordo.

La riconsegna dell’auto

Infine, in fase di riconsegna la cosa migliore è organizzarsi per lasciare il veicolo nelle ore di apertura del punto di noleggio e far accettare il veicolo da un addetto.

Eventuali danni dovranno esservi contestati subito, insieme alle eventuali modalità di valorizzazione degli stessi.

Riceverete fattura per posta o e-mail e l’addebito sulla vostra carta di credito.

Se invece dovete lasciare le chiavi e correre via, sarebbe buona cosa fotografare il veicolo nel parcheggio del punto di noleggio.

Questo per documentarne il rientro e l’assenza di danni, oppure l’estensione dei medesimi.

In caso di problemi, oltre a farsi consigliare dagli addetti del desk dell’autonoleggio su cosa fare in situazioni di emergenza, è possibile contattare gli esperti di consumatori.it che risolvono ogni giorno numerose problematiche relative al noleggio auto.

Sì, guidare, anche con il cane

Questi, come altri consigli, sono contenuti nel podcast “Sì, guidare” a cura di consumatori.it.

Grazie a questo podcast l’Unione Nazionale Consumatori aiuta l’utente a conoscere meglio il mondo della mobilità odierna, attraverso consigli e racconti utili per ogni genere di viaggio.

Puoi ascoltare tutti i podcast di consumatori.it sulle principali piattaforme come Spotify, Apple Podcast, Spreaker.

Unione consumatori UNC - logo

Autore: Lorenzo Cargnelutti, Unione Nazionale Consumatori