Il mio cane è aggressivo con altri cani, perché?

Lo status sociale di un cane rispetto a un altro viene comunicato e segnalato attraverso una serie di posture corporee finalizzate ad evitare un vero e proprio scontro; tuttavia, diventa un’aggressione patologica qualora non risulta essere adatto alle circostanze e causa danni al cane sottomesso.

A cura di: Dott. Riccardo Benedetti

L’aggressione competitiva è un comportamento normale tra cani e si può presentare, per esempio, quando il cane vuole far valere il proprio status o vuole ottenere un privilegio.

L’accesso al cibo, la gestione di uno spazio, la ricerca del proprietario e/o di un partner sessuale sono tra le situazioni più comuni in cui tale comportamento si verifica.

Il cane mette in atto una serie di posture corporee per evitare lo scontro

Lo status sociale di un cane rispetto a un altro viene comunicato e segnalato attraverso una serie di posture corporee finalizzate ad evitare un vero e proprio scontro; il cane dominante avrà una postura alta mentre il sottomesso bassa.

aggressioneQuesto tipo di aggressione si arresta quando il sottomesso assume la sua postura tipica e manifesta i così detti segnali di pacificazione (o calmanti) tra i quali possiamo ricordare l’immobilizzarsi, lo sdraiarsi su di un fianco, il mettersi a pancia all’aria e/o il leccarsi le labbra.

Il dominante in questo caso potrebbe porre le zampe anteriori sopra il subordinato, prenderne il muso e qualora ci dovessero essere state ferite leccarle.

Una volta finito il conflitto, il dominante avrà una postura alta e fiera.

Aggressione se fuori controllo è patologica

Quest’atteggiamento è accettabile quando risulta essere adatto alle circostanze e non causa danni al cane sottomesso o in generale a terzi; tuttavia, diventa un’aggressione patologica qualora ci dovessero essere ferite invalidanti anche in presenza di segnali di subordinazione.

Questo può accadere in quanto alcuni soggetti hanno problematiche comportamentali ed emotive correlate a spiccata impulsività e/o ansia.

Possiamo parlare di aggressività tra cani familiari quando si verifica tra cani conviventi nella stessa casa e aggressività verso cani non famigliari quando, invece, i cani non appartengono allo stesso gruppo.

L’aggressività tra cani famigliari la andremo a conoscere meglio nel prossimo articolo.

Perché il mio cane è aggressivo verso le persone?