Creare alveari per salvare il mondo: al via la campagna di Bee2Bee.it

Non tutti sanno che le api sono un elemento costitutivo importantissimo del nostro ecosistema: sono insetti impollinatori, cioè permettono l’impollinazione e di conseguenza la formazione dei frutti, trasportando il polline da un fiore all’altro.

creare alveari

Creare alveari per salvare il mondo: è l’obiettivo della campagna di raccolta fondi partita su Eppela.com da parte di Bee2Bee, un movimento di tutela ambientale a sostegno della produzione artigianale, ecologica e naturale del miele.

Le api sono minacciate dal clima e dall’uomo

Le api esistono da 4 milioni di anni, ma oggi l’uomo minaccia la loro esistenza, oltre che la propria.

Questo perché le api sono fortemente a rischio per via dei cambiamenti climatici e per l’enorme impatto dell’uomo sull’ambiente.

L’uso di pesticidi in agricoltura e l’aumento dell’inquinamento hanno causato una riduzione enorme nel numero di questi insetti nel mondo.

Proteggere le api creando alveari

Bee2Bee nasce dalla volontà di proteggere le api e chi di api si occupa da sempre, gli apicoltori.

Questo movimento di tutela ambientale si compone di una rete nazionale in continua crescita di piccoli e medi apicoltori che ogni giorno mettono in campo sforzi ed energie per produrre un miele sano e naturale, nel rispetto e nella tutela della natura.

creare alveari 2L’intento di Bee2Bee è di connettere ed avvicinare produttori e consumatori, facendoli incontrare fisicamente e creando progetti di comunicazione, corsi e workshop di formazione e di consumo consapevole.

È possibile vedere la “Mappa dei mieli d’Italia“, aggiornata in tempo reale con gli apicoltori che scelgono di far parte della rete.

Come verranno utilizzati i fondi della campagna?

Il ricavato sarà utilizzato in parte per l’acquisto dei semi melliferi, in parte sarà devoluto agli apicoltori per l’acquisto del miele ed infine per il sostegno dei progetti di comunicazione e sensibilizzazione di Bee2Bee.it.

Chi c’è dietro al progetto Bee2Bee.it?

Il movimento Bee2Bee è giovane, nato nel 2019, ed è in forte crescita, ed è un progetto di www.milanocity.org, totalmente no profit.

La squadra è composta da: Edmondo Jonghi Lavarini (ideatore e il fondatore del progetto), Francesca Corideo e Monica De Mattei.

Entomologia urbana: quali insetti popolano le nostre città?

FONTE: Comunicatistampa.net