India, lo stato del Nagaland vieta commercio e vendita di carne di cane

    0
    canili mugello

    In India, lo Stato del Nagaland ha vietato l’importazione, il commercio e la vendita di carne di cane: gli attivisti per i diritti degli animali festeggiano e inneggiano alla “svolta” dato che  nel Nagaland mangiare il cane è considerato una prelibatezza.

    Secondo quanto riportato da La Stampa, la decisione è arrivata dopo che era circolata e diventata virale sui social media la foto di un gruppo di cani, legati nei sacchi della spazzatura in un “wet market”.

    Continua su LaStampa.it