Roma, sempre più incontri ravvicinati con cinghiali a Ostia

    0
    cinghiale

    A Roma, l’avvistamento di una famigliola di cinghiali nella zona dell’ospedale di Ostia ha spinto il Wwf litorale laziale ad emettere un “vademecum” di regole e suggerimenti per come convivere con tali animali. Come riportato da Ansa, un esempio è quello di stabilire, nei centri abitati, il limite di velocità a 30 km orari per evitare collisioni.

    Mari Gabriella Villani, presidente del Wwf Litorale Laziale afferma “I cittadini del X Municipio hanno la grandissima fortuna e il privilegio di abitare in un territorio circondato da tre grandi aree naturali. E’ quindi assolutamente normale, inevitabile e bello che cinghiali, volpi, tassi, istrici, ricci e numerose specie di uccelli possano essere avvistati ai margini delle zone abitate. Questa presenza non può che farci piacere“.

    Continua su Ansa.it