Iagolandia il primo parco giochi per cani compie un anno

    0
    Iagolandia parco giochi

    Il primo parco giochi a tema per cani d’Italia, Iagolandia, festeggia con successo il suo primo anniversario.

    Il parco resterà aperto anche a luglio e agosto per permettere a chi viaggia con un cane in Lombardia e ai frequentatori abitudinari di poter usufruire dei suoi spazi.

    Iagolandia un parco giochi dedicato ai cani per divertirsi e socializzare in totale sicurezza

    Il progetto di Martina Comollo, responsabile organizzativa del parco, e Grazia Maldini, educatrice cinofila dal 2014, ha preso vita in un momento di emergenza causata proprio dalla diffusione del virus Sars-Cov-2.

    Questo per permettere alle famiglie con un cucciolo e a tutti coloro che possiedono un cane la possibilità di divertirsi e socializzare in totale sicurezza.

    Un anno di grandi sfide e traguardi. “Iagolandia è stato ideato per far divertire in sicurezza il nostro Iago, un incrocio maremmano-Pastore tedesco, un cane davvero pieno di energie.

    Questo primo anno ci ha fatto capire quanto un luogo in cui semplicemente giocare e divertirsi con il proprio cane sia una necessità condivisa da moltiracconta Martina Comollo, una delle due fondatrici di Iagolandia.

    Un posto sicuro in cui trascorrere il tempo

    “Abbiamo aperto Iagolandia dopo i primi lockdown. Le persone con un cane avevano la necessità di ritornare alla normalità.

    Sentivano però ancora forte il bisogno di trovare un posto sicuro in cui poter trascorrere il tempo.

    Siamo contente che Iagolandia, in questa fase così delicata per ognuno di noi, abbia portato momenti di spensieratezza, serenità e divertimento a molte persone e a molti cani“.

    Dalla sua apertura, infatti, i numeri del parco sono aumentati di mese in mese.

    Il parco è suddiviso in 4 aree tematiche per 3.000 metri quadri.

    Aa oggi Iagolandia ha fatto divertire insieme ai propri padroni oltre 700 i cani, con giochi a tema e percorsi educativi costruiti ad hoc per ognuno di loro.

    Tra questi, 100 sono diventati frequentatori abituali del parco giochi, contenti di aver trovato un luogo sicuro e spazioso dove poter passare il tempo con i propri amici a quattro zampe.

    Nel parco giochi, inoltre, sono stati organizzati nell’ultimo anno 14 eventi a tema, tra Halloween, Natale, Carnevale, aperitivi con delitto e giochi ad acqua.

    La pandemia ha creato un isolamento e una mancanza di opportunità di socializzazione anche tra cani” spiega Grazia Maldini, co-fondatrice di Iagolandia.

    “Il nostro parco giochi a tema ha permesso a tutti questi cani di tornare a socializzare in un contesto protetto e sicuro, grazie al programma ‘Trova un amico al parco giochi‘ e alla presenza costante di almeno un professionista cinofilo nelle aree dedicate.

    La nostra più grande gioia è vedere cani e proprietari felici, mentre passano del tempo insieme“.