ULCERE DA DECUBITO

    0

    Definizione

    Lesioni ulcerative che si sviluppano in corrispondenza di prominenze ossee, a motivo della compressione esercitata sulla cute da un prolungato o permanente decubito.

    Sono di frequente riscontro nei soggetti che per problemi ortopedici o neurologici devono rimanere in decubito per lunghi periodi.

    Eziopatogenesi

    A fronte di un persistente decubito, la compressione che si viene ad esercitare, in corrispondenza di prominenze ossee, su derma e sottocute, determina in prima istanza un’ischemia, cui segue necrosi e quindi la formazione di ulcere.