USTIONI

    0

    Definizione

    Danno tessutale coinvolgente la cute e a volte anche le mucose, conseguente all’azione di agenti fisici (termici) o chimici (acidi o alcali).

    Eziopatogenesi

    L’ustione rappresenta la risultante dei danni diretti a carico della cute e delle ripercussioni sulle strutture vascolari; quest’ultime, quando prevedono la completa occlusione dei vasi, come si verifica nelle ustioni che coinvolgono la cute a tutto spessore, condizionano il progressivo instaurarsi di eventi necrotici più o meno estesi e ben demarcati.