SINDROME DI FEMMINILIZZAZIONE DEL CANE MASCHIO

    0

    Definizione

    Anche denominata iperestrogenismo del maschio o sindrome di femminilizzazione, consiste in una dermatopatia che si verifica nei maschi affetti da neoplasia testicolare estrogeno-secernente, in genere rappresentata da un sertolioma.

    Eziopatogenesi

    Spesso il testicolo neoplastico risulta essere ritenuto in cavità addominale; in questo caso la maggior tendenza a sviluppare un sertolioma è riconducibile all’effetto lesivo che l’elevata temperatura intraddominale esercita su tutte le linee cellulari dei tubuli seminiferi, in particolare sulle cellule del Sertoli.