EPATITE INFETTIVA CANINA

    0

    Definizione

    Malattia infettiva contagiosa del cane, anche denominata malattia di Rubarth.

    Eziopatogenesi

    L’agente eziologico Canine Adenovirus 1 (CAV-1) è piuttosto resistente nell’ambiente e alle sostanze chimiche. Il virus può essere escreto con le urine, feci e saliva.

    Il contagio avviene per inalazione di aersol infetto o per via orale diretta o indiretta (mani, utensili ecc.). I primi target del virus sono il parenchima epatico e gli endoteli vasali di vari organi (incluso il SNC).