Rimini, uomo arrestato per truffa nella vendita di cuccioli di cane

    0
    traffico di cuccioli

    A Rimini, la Polizia di Stato di Rimini, impegnata nell’operazione “Sweet Puppies”, ha eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere nei confronti di un uomo per truffa in vendita di animali.

    L’uomo, un 35enne, è stato accusato di aver truffato numerosi clienti di un sito di e-commerce specializzato nella vendita di animali.

    Secondo quanto accertato, la truffa funzionava in questo modo: l’uomo pubblicava annunci e attirava gli interessati prospettando l’acquisto di un cane con pedigree e in regola con le vaccinazioni ma, dopo aver incassato i soldi, non consegnava affatto i cuccioli, trattenendo l’anticipo, o li consegnava privi di pedigree e, spesso, malati.

    Continua su LaStampa.it