Australia, dopo gli incendi dell’anno scorso restano solo 35.000 koala

    0
    koala

    In Australia, l’inferno di fuoco dell’anno scorso ha drasticamente colpito molte specie animali, tra cui la specie simbolo del Paese: il koala.

    Secondo Wwf, circa 60.000 koala sono stati colpiti dalle fiamme che hanno devastato l’Australia orientale da giugno 2019 a febbraio 2020: ne restano solo 35.000, all’inizio del secolo scorso se ne contavano centinaia di migliaia.

    Per questo, la celebre associazione ambientalista insieme al piano di rinascita “Regenerate Australia” rilancia il progetto “Koalas Forever” con l’obiettivo di raddoppiare il numero di koala sulla costa orientale dell’Australia entro il 2050.

    Continua su LaStampa.it