Nel Pnalm arrivano tre orsi sequestrati a un circo in Lituania

    orso bruno nel bosco

    Nel Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm) arriveranno tre orsi bruni europei vittime di un passato di persecuzioni e maltrattamenti.

    Secondo quanto riportato da Ansa.it, i tre orsi, un maschio di circa 10-15 anni e due femmine, una di quasi 30 anni, l’altra di oltre 10, sono stati sequestrati a un circense in Lituania che li sfruttava facendoli esibire nei circhi e li deteneva in ricoveri senza finestre, con recinzioni fatiscenti, inferriate arrugginite.

    Una “missione di salvataggio, possibile grazie alla preziosa collaborazione di realtà associative e istituzionali italiane ed europee“, che per il Pnalm “è un piccolo miracolo“.

    Continua su Ansa.it