Eolie, salvato un capodoglio intrappolato in una rete da pesca

    capidoglio coda

    Al largo di Salina, nelle isole Eolie, un capodoglio è rimasto intrappolato in una rete da pesca. Grazie all’allarme lanciato alla Guardia Costiera, il cetaceo è stato soccorso e liberato.

    Il capodoglio, un maschio di circa dieci metri, aveva la pinna codale completamente avvolta in una rete da pesca. La Capitaneria ha inviato in zona una motovedetta e ha chiesto aiuto a una squadra di subacquei locali che hanno rimosso la rete da pesca – confiscata perché usata illegalmente – lasciando l’animale libero di muoversi.

    Continua su LaStampa.it