Hanoi, prima città del Vietnam a vietare il commercio di carne di cane

    0
    canile

    Hanoi, la capitale dello stato del Vietnam, vieterà la macellazione e il consumo della carne di cane a fini alimentari. Il divieto sarà graduale fino al divieto totale entro il 2021, con conseguente chiusura dei ristoranti di carne di cane presenti in città. La decisione è stata presa in seguito alle forti critiche dell’opinione pubblica e dei turisti, una delle fonti economiche primarie dello Stato.

    Continua su LaStampa.it