Bussolengo, marcia indietro del sindaco sull’ordinanza contro i piccioni

    0
    volatili

    Aveva fatto discutere settimane fa l’ordinanza del sindaco del comune di Bussolengo, piccola cittadina veneta, che coinvolgeva i cacciatori nel contenimento della popolazione di piccioni, a causa dei problemi per l’igiene cittadina.

    Il sindaco, però, ha ritirato l’ordinanza ed emanato una nuova che prevede esclusivamente interventi non cruenti di prevenzione della presenza dei piccioni.

    Continua su LaRivistadellaNatura.com