Brindisi, due 18enni tentano di bruciare il gatto dell’educatrice

    cane-morso-da-una-vipera

    A Latiano, un comune in provincia di Brindisi, i carabinieri hanno identificato e denunciato due ragazzi di 18 anni, entrambi di origini somale, per maltrattamento di animali.

    Come riportato da LaStampa.it, i due ragazzi hanno preso a calci e tentato di bruciare il gatto dell’educatrice della comunità alla quale erano stati affidati dall’ufficio immigrazione della questura di Brindisi, su disposizione della procura presso il Tribunale per minorenni di Lecce.

    Continua su LaStampa.it