IMMUNODEFICINZA FELINA

    0

    Definizione

    Malattia infettiva contagiosa del gatto, con periodo di incubazione molto lungo (anche alcuni anni) e per la quale non esistono terapia e vaccinazione efficace. L’animale rimane infetto per tutta la vita.

    Eziopatogenesi

    L’agente responsabile è Feline Immunodeficiency Virus (FIV), appartenente al genere Lentivirus della famiglia Retroviridae, come il virus dell’immunodeficienza umana (HIV).

    La trasmissione avviene mediante contatto diretto stretto tra gli animali, soprattutto attraverso il morso, o per via verticale dalla madre ai cuccioli. Il virus si localizza nei linfonodi, nei linfociti T, dove si riproduce.