DISFUNZIONE COGNITIVA DELL’ANZIANO

    0

    Definizione

    Disordine neurodegenerativo correlato all’invecchiamento, che sfocia in un declino delle funzioni encefaliche superiori, incluse quelle implicate nella memoria e nell’apprendimento.

    Eziopatogenesi

    Modificazioni degenerative quali diminuzione della massa encefalica, danno ossidativo, apoptosi cellulare, perdita neuronale e deposito di sostanza betaamiloide.