DISAUTONOMIA

    0

    Definizione

    Disfunzione del sistema nervoso autonomo, che può colpire sia il cane sia il gatto.

    Eziopatogenesi

    La malattia è caratterizzata da degenerazione neuronale (cromatolisi) a livello dei gangli post sinaptici del sistema nervoso autonomo, dei gangli della sostanza grigia del midollo spinale e di specifici nuclei dei nervi craniali (III, V, VI, VII, X, XII).

    La disautonomia è una malattia rara nel cane, lievemente più frequente nel gatto dove è conosciuta come Sindrome di Key-Gaskell, a carattere autosomico recessivo, i cui sintomi esprimono sofferenza encefalica e a carico del sistema nervoso autonomo. In alcuni casi può essere su base tossica o infettiva.