AGGRESSIVITÀ RIDIRETTA

    0

    Definizione

    Aggressività accompagnata a una forte eccitazione.

    La sua particolarità è di non essere orientata verso il soggetto scatenante l’aggressione (generalmente inaccessibile fisicamente), ma verso un altro soggetto più vicino e accessibile.

    Eziopatogenesi

    L’aggressione avviene a causa di uno stato di eccitazione e per l’impossibilità di rivolgere il comportamento verso l’oggetto appropriato.

    A volte, apparentemente, manca una ragione plausibile.