Strage di cervi in Giappone, uccisi dalla plastica killer

    cervo maschio nel bosco

    A Nara, in Giappone, si è verificata una vera e propria strage di cervi. Nel parco dell’antica capitale sono stati uccisi dai sacchetti e dalle confezioni di plastica che avevano ingerito, probabilmente portati dai turisti sempre più numerosi.

    A darne il triste annuncio è stata la Nara Deer Preservation Foundation, che ha spiegato: le autopsie hanno mostrato che negli stomaci dei cervi morti tra marzo e giugno di quest’anno è stata trovata della plastica.

    Continua su LaStampa.it