Salvi 120 tori, in Spagna annullate corride causa Coronavirus

    0
    corrida

    Anche in Spagna arriva il coprifuoco da emergenza Coronavirus: niente cinema, teatri, spettacoli. Insomma, qualsiasi spazio o luogo che potrebbe fungere da assembramento di persone va chiuso e quindi anche le corride.

    Tutte le corride sono state annullate o rimandate per l’allerta nazionale decretata del premier Pedro Sanchez la sera del 14 marzo.

    Con il calendario alla mano un’associazione animalista, Anima Naturalis, si è messa a fare dei calcoli e ha concluso che grazie a queste cancellazioni, 21 in totale, si sono salvati 120 tori.

    Continua su LaStampa.it