Salento, tartaruga marina salvata dopo aver ingerito un palloncino

    0
    tartaruga marina

    Al Centro recupero tartarughe marine (Crtm) del Museo di Storia Naturale del Salento, a Calimera in provincia di Lecce, una tartaruga marina è stata salvata dopo aver ingerito un palloncino di plastica con il filo.

    La tartaruga è al momento in osservazione al centro e, quando starà bene, sarà liberata in mare.

    Questo episodio sottolinea quanto lasciar volare palloncini durante le feste o per divertimento è una pratica molto diffusa ma può rappresentare un serio pericolo per l’ambiente e per la fauna.

    I palloncini, infatti, quando cadono a terra o nel mare, vengono scambiati per cibo e ingeriti dagli animali, come nel caso della tartaruga.

    Continua su LaStampa.it