Russia, trovati due cuccioli di orso morti congelati

    0
    orso

    Una triste notizia quella che arriva dall’estremo oriente della Russia, nella foresta del distretto di Anuchinsky. Due cuccioli di orsi sono stati trovati morti assiderati per il freddo, congelati nella neve.

    La madre non li aveva abbandonati: un gruppo di taglialegna ubriachi ha attaccato la tana dell’orso e, quando la femmina è uscita per difendere la sua tana e i suoi piccoli, è stata ferita dalle motosega e messa in fuga.

    Sul caso la polizia del posto, che non ha rilasciato i nomi degli autori, è stata avviata un’indagine.

    Continua su LaStampa.it