Regione Lombardia ripristina il contributo per i cani guida per non vedenti

    cane guida

    Stefano Bolognini, l’assessore regionale alle politiche sociali, abitative e disabilità, ha confermato l’approvazione dell’emendamento che ripristina il contributo di 100.000 euro per la formazione di cani guida per non vedenti. Il contributo era stato dimezzato negli anni 2016 e 2017, e grazie all’emendamento, si è tornati al livello dell’anno 2015. Il servizio cani guida dei Lions onlus per la mobilità dei non vedenti tira un sospiro di sollievo.

     Continua su MilanoToday.it